Pin It

Finisce il 2021, ed è il momento di tirare le somme di un anno pieno di notizie, molte delle quali tristi. La pandemia Covid-19 è stata ovviamente al centro delle nostre preoccupazioni, ma abbiamo parlato tanto di didattica della matematica (a distanza e non), matematica applicata e non e, come al solito,  difumetti. Ma insomma, come è andata sul nostro sito, ora che è tempo di fare un po’ di conti?

Premessa: non faremo un confronto con il 2020. Nel 2020 internet è letteralmente esploso con raddoppio di tutta la nostra attività come post e come accessi. Se siete proprio curiosi andatevi a vedere il post dello scorso anno.

Vediamo in dettaglio cosa abbiamo fatto su MaddMaths! nel 2021. Intanto abbiamo pubblicato 238 post (ossia una media di un post ogni 36 ore). Siamo stati tanto al computer, e anche voi, e infatti abbiamo avuto 257.000 visitatori unici con 464.000 visualizzazioni di pagina, la durata della sessione media è in leggera salita con un minuto e 4 secondi di permanenza e 1,36 pagine per sessione (ma la lettura di un articolo vi prende in media almeno 2’58” per pagina). I nostri lettori sono principalmente in Italia (91,27%), ma anche negli Stati Uniti, Svizzera, Francia, Germania, Regno Unito, Cina, Irlnada, Olanda. Divisi per città italiana troviamo Roma (12,92%), Milano (12,35%), poi Napoli, Torino, Firenze, Bologna, Genova, Bari, Catania.

Riguarda alle fasce d’età e al genere, tra coloro che li hanno lasciati visibili, abbiamo queste statistiche:

Il 58% ci legge sullo smartphone, il 38% su computer e solo il 4% su tablet. Il gruppo Facebook ha superato i 7166 partecipanti (eravamo 6300 un anno fa). Insomma, ci siamo, ci siete e ci siamo visti spesso!

Ma ora basta con questi numerelli, vediamo quali sono i 10 post più letti tra quelli apparsi nel 2021. Ovviamente non abbiamo considerato alcuni evergreen degli anni precedenti, che rimangono molto alti in classifica, a partire dal n. 1 di sempre, il post sul metodo analogico di Bortolato con oltre 76.000 visitatori. E come ogni top 10 che si rispetti, partiamo dal numero 10 (e attenzione, seguono poi un po’ di “bonus”!). E tanti auguri per un buon 2022 dalla redazione!

TOP 10 dei post più letti tra quelli pubblicati nel 2022

posizione 10

Le tabelline – Paperino e l’espediente educativo

posizione 9

Presentazione di Archimede 2/2021: matematica e educazione civica

posizione 8

Roberto, ballando coi numeri: “Danzo per capire le formule dei fluidi”

posizione 7

Lo strano caso del prof di matematica che insegna online su PornHub

posizione 6

Evento UMI: Festa delle Donne Matematiche 2021 – il video integrale dell’evento del 21 maggio

posizione 5

Alfio, il bomber della matematica

posizione 4

Un altro passo verso l’ipotesi di Riemann (che no, non è stata dimostrata)

posizione 3

I risultati INVALSI 2021: oltre i titoli a effetto

posizione 2

Lettera (accorata) alla Ministra dell’Università e al Ministro dell’Istruzione sulla formazione insegnanti

posizione 1!

Matematica per un mondo migliore – International Day of Mathematics 2021: gli eventi italiani

Bonus della redazione

Tutti (o quasi) i post di MaddMaths! li trovati nelle MaddLetter. Di seguito alcuni post che ci va di segnalare.

Quest’anno ci hanno lasciato due persone che vogliamo ancora ricordare:

Rossella Panarese

Matematica in radio, a casa di Rossella Panarese

e Tuono Pettinato

Tuono Pettinato, matematico

Poi, per parlare di cose meno tristi, abbiamo avuto una serie sul colore (di cui si è parlato a Radio3 Scienza)

La Matematica del Colore

e una sull’infinità dei numeri primi

∃∞#P! LA SERIE!

Abbiamo una nuova rubrica di letture matematiche

Letture matematiche estive

Abbiamo avuto un sacco di post della Lente Matematica di Marco Menale

La Lente Matematica

e Alberto Saracco ha continuato a parlarci di matematica usando i personaggi e le storie Disney

 

Un Matematico Prestato alla Disney

abbiamo parlato di filosofia pratica della matematica con Silvia De Toffoli

Filosofia pratica della matematica, istruzioni per l’uso – intervista a Silvia De Toffoli

Chiara de Fabritiis ha intervistato Luigi Pollastro su matematica e omosessualità

Matematico, gay e cattolico: all’incrocio di tanti percorsi

Roberta Fulci ha intervistato Terence Tao

La normalità del genio: Terence Tao intervistato da Roberta Fulci

Patrizio Frosini ci ha spiegato perché i sistemi intelligenti sono contraddittori

L’intelligenza della contraddizione – ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare l’incoerenza

abbiamo tenuto ben due Carnevali della Matematica

Carnevale della matematica #149: Orgoglio matematico

Carnevale della Matematica #154: Linguaggio

E con questo chiudiamo, in attesa di un nuovo anno speriamo meno difficile di questo.

 

Roberto Natalini [coordinatore del sito], è dirigente di ricerca del CNR, e lavora a Roma presso l’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone”. I suoi principali interessi scientifici riguardano lo studio analitico e numerico delle equazioni alle derivate parziali (in particolare quelle iperboliche e paraboliche) e le loro applicazioni che comprendono, tra le altre, la biologia, la conservazione dei monumenti, il traffico e la gasdinamica.

Twitter Google+ 

Pin It
This website uses the awesome plugin.