Pin It

Finisce il 2019, ed è il momento di tirare le somme di un anno pieno di notizie. Alcune tristi come la scomparsa di alcuni matematici come Michael Atiyah o John Tate, e altri, tra cui alcuni veramente ancora troppo giovani. Altre molto belle, come il Premio Abel finalmente assegnato ad una donna, Karen Uhlenbeck.

Ma insomma, andiamo a vedere in dettaglio cosa abbiamo fatto su MaddMaths! nel 2019. Intanto abbiamo pubblicato 224 post (0,61 post al giorno, li potete vedere quasi tutti sfogliando le ultime 5 Madd-Letter), abbiamo avuto 249mila visitatori unici (+14,67% risp. all’anno precedente), con 448mila visualizzazioni di pagina (+8,13%), la durata della sessione media è in leggera discesa (-17,39%) ma siamo sempre a 57 secondi di permanenza (ma la lettura di un articolo vi prende in media almeno 3 minuti…). I nostri lettori sono principalmente in Italia (93,01%), ma anche negli Stati Uniti, Svizzera, Francia, Regno Unito, Germania, Spagna. Divisi per città italiana troviamo che Milano (15,34%) sorpassa Roma (14,74%), poi Torino, Napoli, Bologna, Firenze, Bari, Catania e Genova. Il gruppo Facebook ha appena festeggiato il superamento dei 5000 partecipanti (eravamo poco meno di 4000 due anni fa…).

Ma ora basta con questi numerelli, vediamo quali sono i 10 post più letti tra quelli apparsi nel 2019  (ci sono alcuni evergreen degli anni precedenti, che rimangono molto alti in classifica, a partire dal n. 1 in assoluto il post sul metodo analogico di Bortolato con oltre 50.000 visitatori,  e il solito Una versione elementare della congettura di Riemann di Alessandro Zaccagnini, che ha superato i 28.000 lettori). E come ogni top 10 che si rispetti, partiamo dal numero 10 (e attenzione, seguono un paio di “bonus” ripescati dalla redazione!).

Ci vediamo dopo le feste con l’Almanacco di Madd-Maths 2019!

Buon 2020 a tutti!

TOP 10 DI MADDMATHS!: i più cliccati del 2019

posizione 10

Olimpiadi Nazionali di Matematica – XXXV Edizione – Cesenatico 2019: risultati principali e foto

posizione 9

Un libro (che parla di matematica) per l’estate

posizione 8

La collana “Grandi idee della matematica” dal 24 agosto in edicola

posizione 7

Sulla seconda prova dell’esame di maturità dei Licei Scientifici: comunicato CIIM e intervista radiofonica di Pietro Di Martino

posizione 6

Il clamore sui risultati INVALSI

posizione 5

Il 14 marzo 2020 si terrà la prima giornata internazionale della matematica

posizione 4

Un nuovo criterio di divisibilità per 7?

posizione 3

Sedotti dalla matematica o dalla filosofia? Una recensione

posizione 2

Petizione pubblica: No a prove di questo tipo all’esame di stato

posizione 1

Tutti possono imparare la matematica ad alti livelli: dalle neuroscienze alcune scoperte che dovrebbero cambiare il nostro modo di insegnare

 

Bonus della redazione

Di seguito alcuni post che ci sono piaciuti particolarmente, messi così, un po’ alla rinfusa.

 

I librini di MaddMaths!: Rudi Mathematici – Una cosa divertente che rifaremmo ancora

 

Sofia Sabatti: Gli errori, il lavoro di squadra, le mani e la scala a chiocciola

 

Una settimana con i giganti. Reportage dall’Heidelberg Laureate Forum di Roberta Fulci

 

Fare matematica in cattività

 

Pigreco e la bicicletta.

 

“Chi sta guardando quell’immagine?” Una nuova teoria topologica per l’intelligenza artificiale

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin