Pin It

Tuna Altınel, matematico turco, professore presso l’Università di Lyon 1, l’11 Maggio 2019, è stato arrestato in Turchia in occasione di un suo rientro in patria. Viene accusato di propaganda terroristica, per aver firmato nel 2016 una petizione per la pace.

===============

L’Unione Matematica Italiana UMI apprende con sconcerto dell’arresto in Turchia del nostro collega Tuna Altinel, docente all’Università Lyon 1 in Francia. Molti tra noi conoscono Tuna e lo apprezzano vivamente non solo per i suoi brillanti contributi alla teoria dei modelli dei gruppi ma anche per il suo carattere cortese e per il suo impegno per la pace.

Gli esprimiamo la nostra piena solidarietà.

Condanniamo questa violazione dei suoi diritti umani e chiediamo il suo immediato rilascio e l’autorizzazione al rientro in Francia perché possa riprendere  serenamente il suo lavoro.

Una petizione per domandare la liberazione di Tuna Altinel si può firmare qui (qui la versione inglese).
Vari colleghi italiani la hanno già sottoscritta.

==============

The Italian Mathematical Union UMI learns with dismay of the arrest in Turkey of our colleague Tuna Altinel, professor at Université Lyon 1 in France. Many of us know Tuna and strongly appreciate him not only for his brilliant contributions to model theory of groups, but also for his gentleness and his commitment to peace.

We express to him our full solidarity.

We condemn the violation of his human rights and ask that he be released immediately and authorized to return to France to resume his work”

 

 

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin