La bicicletta con le ruote quadrate: forse non tutti sanno che...

On June 22, 2017

Uno dei problemi di matematica della Maturità di quest'anno aveva per protagonista una bicicletta con le ruote quadrate. Un mezzo di locomozione che può sembrare insolito come Giorgio Caproni, ma che in realtà è correntemente utilizzato in numerosi luoghi, come il videogioco arcade Paperboy del 1984 (le ruote erano due pixel), in svariati universi paralleli e per viaggiare agevolmente su strade composte esclusivamente da dossi (v. foto a destra).

Ma ecco cinque fatti poco conosciuti sulla bicicletta con le ruote quadrate

  1. In una bici regolamentare, almeno uno dei due quadrati deve essere stato costruito su un'ipotenusa nel corso di un Teorema di Pitagora
  2. La bici a ruote quadrate non fa curve, solo spezzate
  3. Se a una bicicletta con ruote quadrate si buca una ruota di solito non si interviene, perché quel che è troppo è troppo
  4. La bicicletta a ruote quadrate è sempre più comoda di quella a ruote triangolari
  5. I ciclisti che corrono su bici con ruote quadrate si dopano con il Cioccoblocco

 

(In foto, Bobby e Cindy ricevono in regalo due tricicli a ruote quadrate e iniziano a odiare la madre)

A cura di Stefano Pisani

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

this site uses the awesome footnotes Plugin