Have a nice Pi greco Day

On March 13, 2010

Il 14 Marzo si celebra il Pi Greco  Day. Ed in onore del più famoso 3,14 della storia, ecco alcuni fatti insoliti sul Pi Greco che molti di voi potrebbero non aver mai sentito.

 

Perchè il 14 Marzo
Il motivo del perchè il Pi Greco Day cade il 14 Marzo è semplice: la forma numerica per scrivere questa data in americano è 3.14

Il Pi Greco è nel cielo
Le stelle sono state fonte d'ispirazione per i Greci, ma probabilmente non le hanno mai usate per calcolare il Pi Greco. Robert Matthews ha combinato i dati astronomici con la teoria dei numeri, cercando di capire come mai la probabilità che due numeri casuali non abbiano un fattore comune è pari a 6/Pi2. Un fattore comune tra due numeri è quando sono divisibili per lo stesso numero oltre a 1: un esempio può essere 12 e 15, che hanno in comune il fattore 3. Calcolando la distanza angolare tra 100 stelle tra le più luminose del cielo e trasformando le distanze in 1 milione di coppie di numeri, circa il 61% delle coppie non ha fattori in comune, ottenendo un valore pari a 3,12772, equivalente al 99,6% del valore del Pi Greco.

Fiumi
Il Pi Greco controlla il percorso dei fiumi, dal Rio della Amazzoni al Tamigi. Il meandro di un fiume è descritto dalla sua sinuosità, la lunghezza lungo la sua traiettoria curva divisa per la distanza dalla sorgente all'oceano. Un fiume "medio" ha una sinuosità pari a 3,14.

Il Pi Greco è l'unico numero che ha ispirato un genere letterario
Alex Bellos, autore del libro "Alex's Adventures in Numberland" descrive come il Pi Greco abbia ispirato una forma di "scrittura creativa forzata", chiamata Pilish. I poemi scritti secondo questa metodologia sono composti da una serie di parole composte da un numero di lettere determinato dalle cifre Pi Greco.

Un esempio di questo genere è Cadaeic Cadenza, di Mike Keith, che inizia con le linee:
One (3)
A (1) Poem (4)
A (1) raven (5)
corrispondenti a 3,1415, e continua per 3835 lettere corrispondenti ad altrettante cifre.

Numero record
Il record corrente di cifre per il Pi Greco è pari a 2700 miliardi di cifre, realizzato nel 2009 da Fabrice Bellard utilizzando un computer. Curiosamente, è possibile calcolare le cifre del Pi Greco utilizzando un foglio di carta a righe e degli aghi. Fate cadere gli aghi sulla carta e calcolate la percentuale di quelli che cade su una linea. Con abbastanza tentativi, la risposta dovrebbe essere: lunghezza dell'ago divisa per la distanza tra le linee, moltiplicato per 2/Pi Greco. Questo è conosciuto come il problema degli aghi di Buffon, testato da Mario Lazzarini nel 1901 facendo cadere 3408 aghi ed ottenendo un valore di 3,14155929...

I tuoi dai bancari possono essere trovati nel Pi Greco
Il Pi Greco è un numero irrazionale, il che significa che la sua rappresentazione decimale continua senza fine. questo significa anche che ogni numero possibile che vi venga in mente è nascosto da qualche parte nel Pi Greco: date di nascita, numeri di telefono, conto bancario. Potremmo anche convertire numeri in lettere e trovarci dentro la Bibbia, un'opera completa di Shakespeare, o ogni libro mai scritto. E' anche possibile cercare ogni stringa di numeri fino a 120 caratteri all'interno delle prime 200 milioni di cifre del Pi Greco. Per farlo, andate qui: Pi-Search Results.

 

Fonte: www.ditadifulmine.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

this site uses the awesome footnotes Plugin