Pin It

Si invita a visitare la piattaforma www.matematicando.supsi.ch curata dal Centro competenze Didattica della matematica del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI di Locarno. Su questo sito , a cura di Silvia Sbaragli, sono disponibili e in continua crescita materiali didattici di diverso tipo e approfondimenti dedicati ai docenti. Questo post fa parte della campagna #lascuolaconta.

La sezione Schede didattiche raccoglie descrizioni di attività laboratoriali per fasi e a postazioni adatte ad allievi dai 3 ai 18 anni. Al momento vi sono più di 40 proposte ma molte altre sono in produzione.

La sezione Video presenta una serie di video didattico-divulgativi della serie Matematicando Ciak! per approcciare in modo divertente diversi temi matematici quali ad esempio i poliedri regolari, lo zero, il pi greco, le frazioni, le proporzioni, le relazioni tra perimetro e area, la successione di Fibonacci e un video musicale sul tema dell’infinito, “L’infinito sai cos’è?“.

Altri filmati sono legati alle proiezioni gratuite della rassegna cinematografia Matematicando film che propone ogni anno a Locarno film inerenti alla matematica con l’intervento di un esperto sul tema per approfondire l’argomento trattato. Infine, vi sono filmati di percorsi realizzati in classi di scuola dell’infanzia, elementare e media in Canton Ticino e interviste ad alcuni professori che si occupano di didattica della matematica, che possono risultare un valido spunto di riflessione su diverse questioni cruciali nell’insegnamento e apprendimento di questa disciplina.

La sezione Quaderni include due volumi della collana Praticamente, promossa dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport e dal Dipartimento formazione e apprendimento: “Api e matematica” e “1, 2, 3… si gioca!”. Scritti da docenti per docenti, raccontano percorsi e attività adattabili alla scuola dell’infanzia e alla scuola elementare.

Si segnala inoltre la pagina dedicata al Festival “Matematicando 2020: a spasso con la matematica per le strade di Locarno” invitandovi a partecipare alla giornata di sabato 16 maggio aperta a tutti, sperando che questo brutto periodo si risolva presto. La città di Locarno si animerà con laboratori, giochi, mostre e spettacoli dedicati alla matematica e al suo incontro con le altre discipline, come il teatro, l’arte, la musica, la robotica, la giocoleria e la letteratura. Il programma è scaricabile a questo link.

Visitate la nostra piattaforma per scoprire tutte le novità e aiutateci a farla girare!

Silvia Sbaragli

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin