Pin It

Da Sabato 17 a Venerdì 23 ottobre 2020
 – 21 Eventi gratis online (in inglese) per tutte le menti curiose – 
Presentazioni alle ore 18, 22 e 2 (del giorno dopo) Ora italiana
(noon, 4:00 pm, and 8:00 pm EDT)

Ogni anno in ottobre, ci sono persone che si riuniscono in varie parti del mondo, in gruppi grandi o piccoli, per gli eventi chiamati “Celebration of Mind”. Questi eventi celebrano la memoria di Martin Gardner (1914-2010), saggista prolifico che ha avvicinato varie generazioni di persone alle gioie della matematica e del pensiero razionae. Si interessava a tantissime cosa, tra cui i lavori di Lewis Carroll, la magia a distanza ravvicinata e la filosofia.

Quest’anno è il decimo anniversario del “Celebration of Mind”! Gathering 4 Gardner, la fondazione che stimola la curiosità e la matematica ricreativa e organizza gli omonimi raduni di cui si è parlato qui, ospita una versione virtuale della “Celebration of Mind”, ed è invitato a partecipare chiunque ami Alice nel paese delle meraviglie, gli enigmi, i rompicapi, giochi di carta, scetticismo e magie di tutti i tipi. Questo evento, che durerà una settimana a partire da oggi (NdT: scusate siamo in ritardo, in realtà gli eventi sono iniziati oggi alle 18…), prevede video, presentazioni dal vivo, e sessioni di discussione per curiosi di tutte le età.

Chi volesse aiutare l’organizzazione per espandere la comunità G4G è il benvenuto e può segnalrsi a questo link.

Le presentazioni previste comprendono: 

Steve Butler onorerà la memoria di Ron Graham con un video di giocoleria, la campionessa del cubo di Rubik Sydney Weaver spiegherà la matematica dietro ad alcuni giochi basati sulle rotazioni di poliedri, George Hart farà vedere come fare un “Taj Mahal”di piccole librerie (basato su uno zonoedro polare), Delicia Kamins parlerà di geometrie frattali, e Scott Kim si esibirà con illusioni musicali. Carolyn Yackel spiegherà come la decorazione shibori è basata sulle varietà orbitali di John Conway e l’illusionista Joe M. Turner vi impressionerà con i dadi.

C’è una sessione sul documentario Eddy’s World, che racconta la storia di Eddy Goldfarb, un inventore di giochi di 98 anni, conosciuto per gli Yakity Yak Teeth e altri giochi classici, e comprende un’intervista con lo stesso Eddy.

Jim Gardner presenterà alcuni aspetti di come sia stato crescere avendo un padre come Martin. Jeanette Shakalli presenterà un gioco con gli stuzzicadenti (che Martin adorava!). Durante l’ultimo giorno, Bud Brown parlerà della matematica divertente associata a Elwyn Berlekamp, John Conway e Richard Guy. La settimana presenta cose che possono interessare un po’ tutti e si spera che molti partecipino.

 

Programma
(Lo abbiamo lasciato in inglese. Gli orari sono in EDT (Eastern Daylight Time) che è l’ora italiana -6 ore – clicca sulla data per vedere la descrizione delle presentazioni)

Per scaldarsi un po’:

Kate Jones ha contribuito con un bel gioco di parole da stampare e giocare, qui, qui sotto due video: Mark Burstein ha fatto un bel video su Alice, e Sydney Weaver uno su “Parity and twisty puzzles”.

 

 

[Traduzione autorizzata dagli organizzatori dell’evento. Si ringrazia Adam Atkinson per la collaborazione]

 

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin