Radio3 Scienza: il genio vagabondo (speciale Grothendieck)

On November 18, 2014

Dal Brasile al Vietnam, una vita lunga e intensa tra passione matematica e impegno politico. Alexander Grothendiek è morto pochi giorni fa nel paesino sui Pirenei dove aveva infine scelto di abitare, isolato dal resto del mondo. Lascia una produzione impressionante nel campo della geometria algebrica e decine di allievi in giro per il mondo: tracciamo il suo ritratto con Nicola Ciccoli, professore associato di geometria all'Università di Perugia. Genio e sregolatezza, nell’immaginario collettivo, vengono spesso insieme: ma quanto c’è di realistico nello stereotipo del matematico strampalato? Lo chiediamo al giornalista scientifico Stefano Pisani. Al microfono Roberta Fulci

 

Ascolta la puntata:

 

LINK

La lunga marcia in salita di Alexander GrothendieckNicola Ciccoli, MaddMaths!
L'enigma del più grande matematico del mondoBruno Arpaia, La Repubblica
Il sito del Grothendieck Circle
Who is Alexander Grothendieck? di Winfried Scharlau
Une entrevue avec Jean Giraud, à propos d'Alexander Grothendieck
Alexander Grothendieck: entusiasmo e creatività
Luca Barbieri Viale, da Vite matematiche. Protagonisti del’ 900 da Hilbert a Wiles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *