sloshing

ARCHIMEDE, La leva di Archimede

Il notebook Jupyter: Python, LaTeX (e molto altro) per una didattica innovativa

In questo post inseriamo il materiale complementare all'articolo dal titolo "Insegnare Matematica e Fisica utilizzando il notebook Jupyter: Python, LaTeX per una didattica innovativa" che uscirà sulla rivista Archimede 2/2018 (disponibile a pagamento fra qualche...

ARCHIMEDE, In Evidenza

È uscito Archimede 2/2018

È appena stato stampato il n. 2/2018 della rivista Archimede. A breve gli abbonati riceveranno a casa la loro copia cartacea (guardate più in basso nella pagina per rinfrescarvi le idee sulle modalità di abbonamento), e presto sarà disponibile la copia digitale sul...

Divulgazione, In Evidenza

La matematica come luogo mentale positivo – Una nuova intervista con Gigliola Staffilani

Gigliola Staffilani è una matematica italiana che lavora negli Stati Uniti ed è “Abby Rockefeller Mauze Professor” di matematica presso il Massachusetts Institute of Technology. I suoi studi si concentrano sull’analisi armonica e le equazioni differenziali alle...

Angolo arguto, In Evidenza

L’insostenibile leggerezza matematica di David Bowie

Se pensavate di aver visto tutti gli accostamenti possibili di qualcosa alla matematica, vi stavate sbagliando. Elisabetta Strickland ce ne propone infatti in questo articolo uno straordinario: David Bowie e la matematica. Un post tutto da ascoltare, arricchito dai...

In Evidenza, Libri, Recensioni

Storie di ragazze raccontate bene

A marzo è uscito per Editoriale Scienza il libro "Ragazze con in numeri" di Vichi De Marchi e Roberta Fulci, con illustrazioni di Giulia Sagramola. Roberto Natalini lo ha letto per MaddMaths!. Che cosa vi aspettate dalla recensione di un libro? Di solito, come minimo,...
La matematica per evitare di rovesciare il caffè

News, News

La matematica per evitare di rovesciare il caffè

Lo sloshing è un fenomeno che attira l’attenzione di scienziati e ricercatori fin dagli anni Cinquanta, ed è definito come “l’agitazione di un fluido nel suo recipiente, causato da un’eccitazione sismica del recipiente stesso”. Qualche...
this site uses the awesome footnotes Plugin