Pin It

John Forbes Nash, jr e Louis Nirenberg si sono aggiudicati il Premio Abel 2015. A differenza della Medaglia Fields, questo premio viene assegnato ogni anno (dal 2003) a matematici di qualunque età che si siano contraddistinti per i loro eccezionali lavori. L’Accademia Svedese delle Scienze e delle Lettere ha dato l’annuncio oggi tramite la sua presidentessa Kirsti Strøm Bull.

Nash e Nirenberg hanno ricevuto il premio Abel per l’importanza delle proprie ricerche nel campo delle equazioni differenziali alle derivate parziali. Si tratta di oggetti matematici che  intervengono in tutti i fenomeni fisici, biologici e ingegneristici. La maggior parte dei modelli matematici sono scritti infatti come equazioni alle derivate parziali: il movimento dei fluidi intorno a una barca o a un aeroplano, la posizione delle particelle subatomiche, la resistenza dei corpi elastici, la crescita di un tumore, la dinamica delle epidemie.

John Nash, 86 anni, americano della Princeton University,  è noto al grande pubblico grazie al famoso film “A Beautiful Mind” (dove fu interpretato da Russell Crowe) mentre meno popolare è Louis Nirenberg, matematico americano nato nel 1925 in Canada. Il Premio Abel sarà consegnato ai due il 19 maggio durante una cerimonia che si terrà presso la Facoltà di Legge dell’Università di Oslo.

Mentre ormai Nash non ha praticamente più bisogno di presentazioni, vale la pena spendere qualche parola in più su Nirenberg. L’Accademia, nel conferirgli il premio, ha scritto: “per i suoi contributi alla teoria della equazioni alle derivate parziali non lineari e le sue applicazione all’analisi geometrica”. Qui è possibile trovare la sua biografia preparata dall’Abel Prize.

 

 

 

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin