Pin It

I corsi MathUp sono corsi di formazione per gli insegnanti di matematica di ogni ordine di scuola. Vorrebbero non essere quei corsi di aggiornamento che “segui perché li devi seguire,​ ma sai già che alla fine non cambia niente”. ​Vorrebbero essere corsi dove si parla di matematica, quella che si insegna in classe (nelle varie classi), con qualche curiosità e “incursione” nei suoi dintorni. Corsi dove si affrontano anche questioni pedagogiche – sono importanti! – ma sempre correlate agli argomenti matematici su cui si sta lavorando. Corsi che cercano di evitare un gergo divenuto incomprensibile e insopportabile nelle sue esasperazioni. Saranno corsi utili se (magari non subito ma) a breve-medio termine qualche indice di monitoraggio e di valutazione registrerà un aumentato interesse verso la matematica da parte degli studenti e loro migliori performances scolastiche: la passione e l’impegno di tutti gli attori dei corsi MathUp non saranno allora stati spesi invano.

Adesso è stata appena annunciata la seconda edizione di MathUp! I corsi si sono tenuti per la prima volta nell’anno scolastico 2015-2016. Questa è dunque la seconda edizione. Il successo della precedente è stato incoraggiante (cfr. anche “I numeri della prima edizione”) e il progetto dunque continua, tenendo naturalmente conto dell’esperienza acquisita e del desiderio di fare sempre più e meglio.

N.B.: Le iscrizioni si chiudono a fine settembre, però se ci si iscrive entro l’estate c’è lo sconto!

Ogni docente apporterà nei propri corsi le innovazioni che giudicherà opportune, ma nella sostanza la struttura di MathUp esce confermata dall’esperienza dell’anno passato.
Le principali novità della seconda edizione sono in generale:

– la riproposizione delle video-lezioni registrate nell’a.s. 2015-16 con gli aggiornamenti ritenuti più utili;

– l’apertura dei corsi dedicati alle classi successive a quelle toccate lo scorso anno, vale a dire alla quarta della scuola primaria, alla seconda della scuola secondaria di I grado, alla seconda e alla quarta della scuola secondaria di II grado;

– la particolare attenzione dedicata all’insegnamento della matematica negli Istituti professionali con un corso rivolto specificamente alla prima classe di tali Istituti (del resto questo era un impegno che MathUp aveva già preso l’anno scorso e… ogni promessa è un debito).

I corsi MathUp sono stati ideati dall’associazione mateinitaly costituita da docenti universitari già impegnati, con un’esperienza ventennale, nel Centro “matematita” dell’Università degli Studi di Milano e nel Centro PRISTEM dell’Università Bocconi di Milano.
L’associazione è stata creata nel 2013 – avvalendosi dell’appoggio dell’Università degli Studi di Milano, dell’Università Bocconi, dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e del Politecnico di Milano – con lo scopo di realizzare la mostra MaTeinItaly, svoltasi alla Triennale di Milano dal settembre al novembre dell’anno successivo e poi nuovamente allestita – dal febbraio al giugno 2016 – al MUSE – Museo delle Scienze di Trento.
Per la cura scientifica del progetto MathUp, ai proff. Renato Betti, Maria Dedò, Simonetta Di Sieno e Angelo Guerraggio (già presenti nel Comitato scientifico della mostra MaTeinItaly), si sono aggiunti i proff. Silvia Benvenuti dell’Università di Camerino, Giorgio Bolondi dell’Università di Bologna, Marina Cazzola e Sandro Levi dell’Università di Milano-Bicocca, Walter Racugno dell’Università di Cagliari, mentre la gestione operativa è stata affidata alla società mateinitaly.

Se volete saperne di più non vi resta che andare sulla pagina di MathUp.

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin