Mediterranean Youth Mathematical Championship a Roma (21 e 22 luglio 2016)

On June 25, 2016

Nei giorni 21 e 22 luglio, presso Sapienza Università di Roma, si svolgerà la terza edizione del Mediterranean Youth Mathematical Championship (MYMC), una gara a squadre di matematica per studenti delle Scuole Superiori. Sono invitati tutti i Paesi che si affacciano sul Mare Mediterraneo.

Perché il Mediterraneo? Sulle sponde del Mediterraneo si sono sviluppate nei secoli grandi civiltà. Lungo le rotte del Mediterraneo si svolgevano fiorenti scambi commerciali, ma si trasmettevano anche conoscenze scientifiche e, in particolare, matematiche. Oggi, purtroppo, il Mediterraneo è teatro di crisi drammatiche, di instabilità e di difficoltà politiche. Questa iniziativa rappresenta un'occasione di incontro fra ragazzi di culture diverse.

Perché la matematica? La matematica permette di coinvolgere in una gara studenti di diversi Paesi, perché è insegnata in modo molto simile in tutto il mondo. È, quindi, un linguaggio comune per tutti.

Come si svolge la gara? Si tratta di una gara a squadre, anche per stemperare l'aspetto agonistico. I ragazzi dovranno affrontare quesiti curiosi e per lo più inaspettati, alcuni abbastanza semplici, altri decisamente impegnativi.

La gara si svolgerà nella Biblioteca del Dipartimento di Matematica, una delle biblioteche di matematica più grandi del mondo.

Chi organizza la gara? All'organizzazione della gara partecipano vari Enti: MIUR, ICTP (International Centre for Theoretical Physics), INdAM (Istituto Nazionale di Alta Matematica), quattro Università romane (Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, UNINT), Unione Matematica Italiana, Istituto per le Applicazioni del Calcolo del CNR, Piano Lauree Scientifiche.

MYMC_2015_Trieste

La premiazione si svolgerà presso il Comando generale delle Capitanerie di Porto.

Quali Paesi partecipano? L'invito è stato rivolto a tutti i Paesi del Mediterraneo. Hanno dato la loro adesione 16 Paesi: Albania, Algeria, Bosnia-Herzegovina, Cipro, Croazia, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Marocco, Palestina, Slovenia, Spagna, Tunisia, Turchia.

Come sono formate le squadre? Ogni Paese manda una squadra di 4 studenti, 2 femmine e 2 maschi (parità di genere).

logo

sito di riferimento www.mat.uniroma1.it/mymc2016

persone da contattare per altre informazioni:

Claudio Bernardi claudio.bernardi@uniroma1.it 06-49913204

Gian Giandomenico Boffi giandomenico.boffi@unint.eu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *