Pin It

Come ogni anno il sito americano CareerCast.com ha pubblicato la classifica dei migliori lavori negli Stati Uniti.
Secondo il Bureau of Labor Statistics (agenzia del dipartimento del Lavoro) un lavoratore americano trascorre in media più di due terzi della sua giornata a lavoro o comunque occupato in attività lavorative. Considerando quindi quanto si è assorbiti dal proprio lavoro, valutarne i pro ed i contro risulta particolarmente importate. Per stilare la classifica sono stati presi in considerazione differenti parametri come la domanda di lavoro, il salario percepito, l’ambiente lavorativo, lo stress ed il livello di gratificazione.

Tra le 200 carriere analizzate, il lavoro dell’anno è risultato essere quello del matematico.
Guardando la classifica del 2014 un settore in crescita è quello dell’information technology, ma anche altri cambiamenti culturali hanno influenzato il mercato del lavoro. La riforma del sistema sanitario americano e l’invecchiamento della generazione del baby boom (ovvero i nati tra il 1945 e il 1964) hanno contribuito infatti alla crescita della domanda nel settore sanitario.

Secondo il sito americano, i risultati presentati non sono semplici curiosità. A differenza di molti altri aspetti della vita, il lavoro svolto influisce sulle scelte che facciamo e valutare il nostro lavoro potrebbe quindi dirci molto sulla qualità della nostra vita. Ma poiché ogni esperienza lavorativa è personale, solo noi possiamo determinare qual è il lavoro migliore secondo le nostre abilità e le nostre passioni. Tuttavia lo scopo della lista è quello di darci una mano per individuare l’ambito lavorativo giusto per noi.

Ecco la top ten dei migliori lavori del 2014
1. Matematico
2. Professore universitario
3. Statistico
4. Attuario
5. Audiologo
6. Igienista dentale
7. Sviluppatore di software
8. Analista di sistemi informatici
9. Terapista occupazionale
10. Logopedista

è possibile consultare la classifica completa al seguente link:  http://www.careercast.com/jobs-rated/jobs-rated-2014-ranking-200-jobs-best-worst

A cura di Cristiana Di Russo

 

 

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin