Pin It

Appena prima dell’inizio dell’ICM 2018, il 29 e 30 luglio a Sāo Paulo si è tenuta  la General Assembly dell’International Mathematical Union. La delegazione italiana  era presente con 5 rappresentanti: Piermarco Cannarsa (Presidente UMI), Lucia Caporaso (speaker ICM 2018), Carlangelo Liverani  (speaker ICM 2018), Barbara Nelli (Vice Presidente UMI), Giorgio Patrizio (Presidente INdAM).

La delegazione Italiana

Si sono discussi molti argomenti: la struttura di alcuni premi, il resoconto delle attività dell’ultimo quadriennio, la presentazione dell’ICM 2018, la location del  prossimo ICM  nel 2022 ed il rinnovo  di alcuni membri dell’executive committee.

Su molte cose, dopo la discussione si è votato per alzata di mano.  Gli ultimi due temi, evidentemente  più rilevanti e delicati hanno richiesto  un voto segreto.

Le proposte per la location dell’ICM  2022 sono state Parigi e San Pietroburgo. Ha vinto San Pietroburgo con 83 voti a favore (63 per Parigi e 4 astenuti).

C’erano sei posti liberi per l’executive committee ed i candidati erano: Luigi Ambrosio (Italia), Andrei Okounkov (Russia), Paolo Piccione (Brasile), Jonathan Pila (Gran Bretagna), Ramakrishnam Trivandrum Ramadas (India), Mercedes Siles Molina (Spagna), Betül Tambay (Turchia), Gang Tian (Cina), Günter Ziegler (Germania).

Siamo particolarmente felici di annunciare i vincitori…

Luigi Ambrosio 81, Andrei Okounkov 114, Paolo Piccione 119, Ramakrishnam Trivandrum Ramadas 75, Gang Tian 84, Günter Ziegler 80.

Inoltre sono stati votati: il presidente: Carlos Kenig 145 (USA), il segretario: Helge Holden 137(Norvegia), i due vicepresidenti: Nalini Joshi 134 (Australia) e Loyiso G. Nongxa 125 (Sud Africa).

Caroline Series

La parità di genere è lontana sia nelle candidature che nelle scelte. E poiché noi di MaddMaths! alla parità di genere ci teniamo, segnaliamo che tra le tante relazioni dell’attività dell’International Mathematical Union, c’è stata quella di Caroline Series, vice-chair  del Committee for Women in Mathematics, che ha messo in evidenza  quanto lavoro si stia facendo allo scopo di raggiungere migliori risultati.

Al termine dei lavori, l’assemblea si incammina verso Rio de Janeiro per partecipare all’International Congress of Mathematicians che comincia il 1 agosto…tutti in attesa della proclamazione dei quattro vincitori della Medaglia Fields e di ascoltare le conferenze su alcuni dei risultati matematici più rilevanti degli ultimi quattro anni. Chi pensate vincerà?

Barbara Nelli

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin