Quando:
1st novembre 2012–3rd novembre 2012 giorno intero
2012-11-01T00:00:00+01:00
2012-11-04T00:00:00+01:00
Dove:
Palazzo Ducale, Lucca
Contatto:
Roberto Natalini
LUCCA COMICS & SCIENCE 2012 @ Palazzo Ducale, Lucca

Un progetto di divulgazione e promozione scientifica. in collaborazione con Lucca Comics & games. Prima edizione, a cura di Roberto Natalini e Andrea Plazzi.

LUCCA COMICS & SCIENCE 2012
Un progetto di divulgazione e promozione scientifica
in collaborazione con Lucca Comics & games
Prima edizione
a cura di Roberto Natalini e Andrea Plazzi

Lucca Comics & Science è una sezione del programma culturale di Lucca Comics & Gamesche cercherà di promuovere il binomio Lucca-Scienza, esplorando rapporti e collegamenti tra quest’ultima e l’intrattenimento come momento formativo cruciale per la crescita dell’individuo.

Quindi Scienza e Comics, Games e Animazione, lo “zoccolo duro” del festival, per allargarsi a letteratura, cinema, poesia, spettacolo, Internet.

Gli ultimi anni hanno visto il lento, costante ampliamento della presenza di temi scientifici nei media e nella comunicazione, col successo di massa di Festival e l’esplosione (in termini relativi) del numero delle matricole di corsi universitari scientifici “di base” (Matematica, Fisica, Informatica).

Si tratta di un andamento globale, come confermato dal successo internazionale di serie di culto e ormai longeve come The Big Bang Theory, dove spunti tipicamente scientifici e i tanti riferimenti pop alla cultura dell’immagine si integrano in una brillante “situation comedy”.

Nelle prime edizioni un ruolo privilegiato l’avrà la matematica, di cui si vogliono dimostrare le potenzialità comunicative spesso insospettate.

La prima edizione esplora attraverso una breve serie di incontri alcuni dei temi che verranno approfonditi a partire dal 2013, con il contributo di ospiti internazionali di assoluto rilievo scientifico (e – come vedremo – mediatico).


Luogo: Palazzo Ducale 

Giovedì 1 novembre – ore 12.00

Di cosa parliamo quando parliamo di comics e scienza

Presentazione di Lucca Comics & Science: incontri del 2012 e anticipazioni per il 2013.

Partecipanti: Giovanni Russo (coordinatore di Lucca Comics), Roberto Natalini (matematico, critico letterario), Gianluigi Filippelli (fisico, Osservatorio Astronomico di Brera, LoSpazioBianco.it, esperto Disney), Andrea Plazzi (Lucca Comics).

Giovedì 1 novembre – ore 14.00

Dall’Higgs in giù, spieghiamolo a fumetti

La (probabile) conferma dell’esistenza del bosone di Higgs non è solo una delle più grandi imprese scientifiche di tutti i tempi ma anche un evento mediatico forse senza precedenti, che ha messo il grande pubblico davanti a un fatto scientifico di alto profilo e difficile da divulgare. E così abbiamo scoperto che uno dei migliori articoli sull’argomento è del 2011. Ed è un fumetto. Lo Sheldon che è in noi gongola soddisfatto… lui l’ha sempre saputo che per spiegare le cose come i comics non c’è niente.

Partecipanti: Francesca Riccioni (editor scientifica, sceneggiatrice), Gianluigi Filippelli (fisico, Osservatorio Astronomico di Brera, LoSpazioBianco.it, esperto Disney), Luigi F. Bona (direttore del museo WOW – Spazio fumetto di Milano).

Sabato 3 novembre – ore 12.30

2012 – l’anno di Turing

È stato uno dei maggiori ingegni del XX secolo e sicuramente il più bistrattato. La sua biografia è un intreccio di misteryfantasywar tale e di appassionanti conquiste intellettuali, tra le maggiori di tutta la storia della scienza. Nel 2012 avrebbe compiuto 100 anni e insieme all’umanità tutta, a ringraziare Alan Turing per essere esistito dovrebbero essere gli autori di fumetti, perché un personaggio così nessuno sarebbe mai riuscito a inventarlo.

Partecipanti: Fabio Gadducci (Università di Pisa, docente di Programmazione e Storia dell’Informatica), Silvia Bencivelli (giornalista di Radio3 Scienza, esperta di Turing), Tuono Pettinato e Francesca Riccioni (autori di Turing, Rizzoli-Lizard).

 I curatori

Roberto Natalini (Roma, 1960) è laureato in matematica presso l’Università La Sapienza di Roma e ha conseguito un dottorato di ricerca presso l’Università di Bordeaux. Attualmente è dirigente di ricerca presso l’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone” del CNR (Roma). Si occupa dello sviluppo di modelli matematici di fluidodinamica, problemi di perturbazione, semiconduttori, analisi dei flussi di traffico su reti, strutture biologiche e matematica finanziaria. Svolge da alcuni anni un’intensa attività di divulgazione attraverso il sito Maddmaths! della SIMAI (Società Italiana di Matematica Applicata e Industriale) e il blog dueallamenouno.blog.unita.it. È tra gli animatori del sito Archivio David Foster Wallace Italia e della ML palewinter@googlegroups, dedicati al grande scrittore americano, di cui è nota la passione e la competenza matematica.

Andrea Plazzi (Bologna, 1962) è laureato in matematica. Si è occupato di ricostruzione di strutture biologiche da dati sperimentali e dello sviluppo di motori geometrici per sistemi di modellazione 3D. Si occupa di fumetti dal 1977. Ha organizzato mostre, collaborato con riviste e case editrici di settore, italiane ed estere (Star Comics, Panini, Dark Horse), tradotto fumetti dall’inglese (Alan Moore, David Lapham, Paul Hornschemeier) e dal francese (Marjane Satrapi), in particolare comic book americani (Fantastic FourDaredevilUncanny X-Men) eromanzi a fumetti. Con l’etichetta PuntoZero ha tradotto la maggior parte delle opere di Will Eisner, che ha curato per Kappa Edizioni (La forza della vitaLe regole del giocoRacconti di GuerraArchivi di Spirit) e Fandango Libri (Contratto con Dio,Dropsie AvenueAffari di FamigliaPiccoli miracoli).

Ulteriori informazioni su questo evento…

this site uses the awesome footnotes Plugin