Una proposta italiana per Mathematics of Planeth Earth 2013

On December 29, 2012

image (2)

L’Istituto Nazionale di Alta Matematica (INdAM) è uno dei partners nella iniziativa “Mathematics of Planet Earth (MPE 2013)“ lanciata dalla International Mathematical Union in occasione del Congresso Internazionale dei Matematici di Hyderabad nel 2010, con l’intento di dedicare il prossimo anno al ruolo centrale che le scienze matematiche rivestono nello sforzo scientifico per comprendere e trattare le grandi sfide che influenzeranno il futuro del nostro pianeta.

Il programma mondiale di MPE 2013 comprenderà più di dieci programmi a lungo termine in vari istituti di ricerca in matematica, circa 50 workshops, la preparazione di materiali didattici, mostre d’arte ed una gara internazionale a premi intesa a creare moduli innovativi che faranno parte di una mostra virtuale open-source.

Il contributo dell’INdAM a MPE 2013 prevede un Workshop nei giorni 27-28-29 Maggio 2013, dal titolo “Mathematical Models and Methods for Planet Earth”, organizzato da Alessandra Celletti, Ugo Locatelli, Tommaso Ruggeri e Elisabetta Strickland, a cui hanno aderito 14 matematici di varie nazionalità. Tra i temi principali dell’incontro ci saranno l’oceanografia su larga scala, l’analisi dell’economia globale, la difesa da asteroidi potenzialmente pericolosi, il monitoraggio di tsunami, uragani e terremoti, la dinamica delle popolazioni in ecologia, le variazioni climatiche, la gestione dei detriti spaziali, il controllo delle epidemie. Per maggiori informazioni visitate il sito del workshop.

di Elisabetta Strickland,

 

image2

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *