Automazione/Rivoluzione

On November 3, 2017

Luca Barbieri Viale ha scritto una riflessione sulla rivista Doppiozero sul rapporto tra autorità e libertà nell'era dell'automazione. Pubblichiamo un commento dell'autore invitandovi a leggere l'articolo completo. 

Ho scritto un articolo che avrei voluto/dovuto intitolare Automazione/Rivoluzione per la rivista online Doppiozero, una riflessione che riporta alcune parti del mio Pamphlet centrate intorno ai temi del libro di Cathy O'Neil dal titolo Weapons of Math Destruction, libro che è da poco uscito anche in italiano con il titolo Armi di Distruzione Matematica in traduzione per Bompiani.

Rileggendo l'Elogio della Follia di Erasmo da Rotterdam appare del tutto stringente, oggi, la similitudine con quel classico rapporto tra autorità e libertà, ben espresso nella storia moderna con l'inquisizione del 1500-1700. Quell'idea della perfezione di Dio, da oggi, invece, si esprime con l'ideale di perfezione dell'Automa. La nuova forma, postmoderna, di questo rapporto Autorità/Libertà ovvero Dio/Uomo, si ritrova proprio nel rapporto tra automazione e scienza, umanesimo in senso lato, sostituendo Dio con la Macchina. Ecco che l'appello ad essere folli come nessuna macchina potrà mai essere risulta anche un appello ad essere ancora umani e quindi il rapporto Automazione/Rivoluzione mi sembra una buona sintesi per indicare, oggi, nell'epoca dell'intelligenza artificiale, questa lunga strada verso la Follia.

Luca Barbieri Viale

Apparso originariamente nel Blog Sporadico

Pubblicato sotto Licenza Creative Commons
Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia
https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

this site uses the awesome footnotes Plugin