Pin It

Si parla di fake news, questo sabato 12 ottobre, all’Università di Bologna. Se ne discuterà da molti punti di vista differenti: Giuseppe Anichini, dell’Università di Firenze, parlerà di quelle matematiche e fisiche “involontarie”, dovute alla generale ignoranza delle cose della matematica da parte di chi detiene molto del potere mediatico; Carlo Barbante, dell’Istituto di Scienze Polari del Cnr di Venezia, discuterà delle false informazioni sui cambiamenti climatici, mentre Marcello Pinti, dell’Università di Modena e Reggio Emilia, parlerà dei vaccini, tra miti, bufale e realtà; chiuderà la rassegna Walter Quattrociocchi, dell’Università Ca Foscari di Venezia, autore di due libri sul tema, Misinformation. Guida alla società dell’informazione e della credulità e Liberi di Crederci. Informazione, Internet e Post Verità.

Un quadro dunque a tutto tondo del tema della falsa informazione, in linea con l’approccio interdisciplinare del Progetto Lauree Scientifiche dell’Università di Bologna, organizzatore dell’evento. Gli incontri si terranno dalle 9 alle 13 presso l’aula D del Complesso Berti Pichat, viale Carlo Berti Pichat 6/2. Per ogni ulteriore informazione https://eventi.unibo.it/incontro-fake-news-pls2019

 

Roberto Natalini [coordinatore del sito], è dirigente di ricerca del CNR, e lavora a Roma presso l’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone”. I suoi principali interessi scientifici riguardano lo studio analitico e numerico delle equazioni alle derivate parziali (in particolare quelle iperboliche e paraboliche) e le loro applicazioni che comprendono, tra le altre, la biologia, la conservazione dei monumenti, il traffico e la gasdinamica.

Twitter Google+ 

Pin It
This website uses the awesome plugin.