Addio Michelle, operaia della matematica

On October 17, 2010

Quest'estate se ne è andata Michelle Schatzman, a dicembre avrebbe compiuto 61 anni. Era una bravissima matematica e una persona eccezionale. La ricordiamo pubblicando un suo articolo recente sulla carriera delle donne in matematica apparso su Images de Mathématiques.

 

foto 2

 

Michelle Schatzman è deceduta lo scorso 20 agosto. Era una eccellente matematica e una persona brillante e testarda che ricorderemo sempre per la sua grande fantasia e la sua visione artigianale della matematica. Per definirla aveva usato una parola di sua invenzione, "cambouistiques", dalla parola francese "cambouis" (grasso da officina). Lo scorso anno le abbiamo proposto il nostro Test di Proust, a cui si era sottoposta con grande impegno e gentilezza:

Il Test di Proust di Michelle Schatzman

La sua università (che nel giorno della sua morte festeggiava la Medaglia Fields del suo collega Cedric Villani), le ha dedicato un bel ricordo, molto personale (in francese):

Michelle, c'était quelqu'un

Anche il sito Images des Mathématiques ha proposto un ricordo di Maria Esteban (Presidente della SMAI, la Società di Matematica Applicata Francese) (in francese):

Michelle

Noi abbiamo deciso di ricordarla traducendo un suo articolo apparso recentemente, sempre su Images des Mathématiques, sulla situazione delle donne in matematica:

Soffitto di cristallo di Michelle Schatzman

E offrendovi inoltre una sua riflessione profonda e sempre attuale sul ruolo della matematica applicata, apparso nella Gazette des mathématiciens del 1998 (in francese):

Réalité et fiction des mathématiquées appliquees

Ciao Michelle.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

this site uses the awesome footnotes Plugin