Pin It

Puntata del 12 febbraio 2014 di Radio3 Scienza. Marco Motta intervista Roberto Natalini sulla possibile soluzione delle equazioni di Navier-Stokes.

Il 2014 potrebbe essere un anno di svolta per la matematica e uno dei suoi più famosi problemi irrisolti di fluidodinamica, la ricerca delle soluzioni delle equazioni di Navier-Stokes? Lo scorso 10 gennaio, il sito kazako Kazinform ha riportato per primo la notizia che il matematico Mukhtarbai Otelbayev avrebbe risolto uno dei sette Problemi del Millennio, quello, appunto, relativo alle soluzioni delle equazioni di Navier-Stokes. Si tratta di un sistema di equazioni differenziali alle derivate parziali che descrive il comportamento di un fluido, come acqua o aria, nello spazio: queste equazioni possono trovare applicazione, per esempio, nella modellistica del sangue, nella descrizione dello scorrere dei fiumi o nel volo degli aerei.

Ascolta cosa ne pensa Roberto Natalini:

Leggi anche l’articolo di Stefano Pisani su Wired.it: Matematica, verso la soluzione di uno dei Problemi del millennio?

Roberto Natalini [coordinatore del sito], è dirigente di ricerca del CNR, e lavora a Roma presso l’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone”. I suoi principali interessi scientifici riguardano lo studio analitico e numerico delle equazioni alle derivate parziali (in particolare quelle iperboliche e paraboliche) e le loro applicazioni che comprendono, tra le altre, la biologia, la conservazione dei monumenti, il traffico e la gasdinamica.

Twitter Google+ 

Pin It
This website uses the awesome plugin.