Pin It

Le cosiddette refrigerator ladies, le informatiche che lavorarono nell’ombra alla costruzione del primo computer elettronico digitale. E poi Sofja Kovalevskaja, la prima matematica russa a ottenere una cattedra universitaria. E Vera Rubin, l’astronoma da poco scomparsa che scoprì l’esistenza della materia oscura. Storie poco note di donne e scienziate, che raccontiamo con Alessandra Celletti, docente di fisica matematica all’università di Roma Tor Vergata, nella puntata del 3 gennaio 2017  di Radio3 Scienza.

Al microfono Rossella Panarese

Ascolta il podcast

Statua di Katharina Kepler a Leonberg, Germania - Credit: Wikipedia

Statua di Katharina Kepler a Leonberg, Germania – Credit: Wikipedia

Sofia Kovalevskaya

Sofia Kovalevskaya

Edward Pickering e il suo "harem"

Edward Pickering e il suo “harem”

I computer delle refrigerator ladies

I computer delle refrigerator ladies

 

Vera Rubin

Vera Rubin

 

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin