Pin It

L’AILA (Associazione Italiana di Logica e sue Applicazioni) nasce nel 1987 per iniziativa di vari logici italiani, tra cui Giovanni Sambin, che è stato anche il primo Presidente fino al 1994. Gli sono succeduti alla guida dell’associazione Daniele Mundici (1994-1998), Annalisa Marcja (1998-2001), Giuseppe Rosolini (2001-2005), Carlo Toffalori (2005-2017), fino all’attuale Presidente Antonio Di Nola.

I soci AILA sono quasi 200.

L’AILA, che non ha scopi di lucro, si propone la diffusione dello studio e della conoscenza della logica in tutte le sue forme, l’avanzamento della ricerca e la promozione delle sue applicazioni.

Saharon Shelah ha definito la logica “Matematica applicata alla matematica”. Ma le sue connessioni spaziano non solo all’interno della
matematica, ma anche da un lato nella filosofia della scienza e dall’altro nell’informatica, e le sue applicazioni si estendono alle scienze sociali, economiche e altro ancora. L’AILA intende sostenere tutti questi interessi.

Per perseguire i suoi scopi, l’AILA stabilisce e mantiene rapporti con l’UMI (Unione Matematica Italiana), la SILFS (Società Italiana di Logica e Filosofia della Scienza) e con altre associazioni italiane, matematiche e non solo matematiche. Particolare importanza è data al legame con Didattica e Storia della Matematica. L’AILA afferisce inoltre alla FIMA (Federazione Italiana di Matematica Applicata).

L’AILA tiene congressi nazionali con cadenza triennale. Organizza, patrocina e sostiene altri convegni dedicati alla logica, anche a carattere internazionale. Propone annualmente dal 1997 una Scuola Estiva di Logica per giovani ricercatori.

L’AILA organizza poi vari premi:

– il Premio UMI-AILA “Franco Montagna”, biennale, per tesi di dottorato dedicate a temi di logica matematica;
– Il premio “Paolo Gentilini”, annuale, riservato a giovani studiosi di logica:
– il Premio “Ada Lettieri”, biennale, per articoli di ricerca scritti da giovani su argomenti di logica matematica,

insieme a due recenti premi “una tantum”, ancora intitolati a Paolo Gentilini, rispettivamente per tesi di dottorato su argomenti di logica in informatica e per articoli di ricerca di giovani studiosi sulla logica applicata all’economia.

L’AILA ha pubblicato di recente due volumi sulle Direzioni della Ricerca Logica in Italia, come pure volumi su Logica e Didattica della Matematica, e in passato una serie di Quaderni AILA Preprints.

Il sito dell’associazione è www.ailalogica.it .

Cariche 2017-2020

Presidente: Antonio Di Nola (Presidente)
Dipartimento di Matematica, Università di Salerno
Via Giovanni Paolo II, 132 – 84084 – Fisciano (SA)
presidente [at] ailalogica.it

Vicepresidente: Carlo Toffalori
Scuola Scienze e Tecnologie, Sezione di Matematica, Università di Camerino
Via Madonna delle Carceri, 9, 62032 Camerino
carlo.toffalori [at] unicam.it

Segretario e Tesoriere: Luca Spada
Dipartimento di Matematica, Università di Salerno
Via Giovanni Paolo II, 132 – 84084 – Fisciano (SA)
segretario [at] ailalogica.it

CONSIGLIO DIRETTIVO

Vito Michele Abrusci (Università di Roma Tre)
Paola D’Aquino (Università della Campania)
Guido Gherardi (Università di Bologna)
Silvio Ghilardi (Univerità di Milano)
Hykel Hosni (Università di Milano)
Maria Emilia Maietti (Università di Padova)
Andrea Masini (Università di Verona)
Luca Paolini (Università di Torino)
Luca Spada (Università di Salerno)
Carlo Toffalori (Università di Camerino)
Diego Valota (Università di Milano)
Matteo Viale (Università di Torino)

Madd letter

Aggiungiti al Gruppo per iscriverti alla Madd-Letter e ricevere tutti gli aggiornamenti

Pubblicazioni

La fanciulla e il drago di Licia Troisi — Comics&Science – The Stellar Issue

News di Matematica dall’Italia e dal Mondo

ComicsScience

Madd Maths Page

Archimede

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin