Alfabeto

Alfabeto

I come Inversione

Raro che un regalo si presenti ai nostri occhi, pronto da prendere e toccare. Più spesso, l'oggetto è celato, protetto da strati di operazioni successive, nascosto da una specie di carta da regalo, fiocchi, fiocchetti, nastro adesivo ed il resto. L'inversione consiste...

Alfabeto, Rubriche

S come Spettro

Non ci vuole coraggio per affrontare uno spettro; piuttosto, il contrario. Guardiamo da fuori una forma e, con la giusta cura, riconosciamo un punto di osservazione da cui tutto diviene più semplice. Semplice come una moltiplicazione. Trasparente come un sistema di...

Alfabeto

M come Multiscala

Esplorare un modello matematico è come ascoltare il concerto di un'orchestra. Ogni strumento ha una sua forma di espressione e il miracolo sta nell'armonia con cui queste diverse sonorità si intrecciano tra loro. E come l'orecchio allenato distingue ad una ad una le...

Alfabeto, Rubriche

D come disuguaglianza

Nel nostro ragionare di matematici, ci capita spesso di far leva su disuguaglianze. Non per scelta politica quanto per realismo.  Nel seguire e analizzare quantità incognite, talvolta con significato fisico e talaltra con puro sapore matematico, ci troviamo ad aver...

Alfabeto, Rubriche

B come Biforcazione

Come matematici, in qualche modo, ci sentiamo in parte costruttori di mappe. Esploriamo strutture e mondi paralleli, raramente reali, più spesso realistici se non surreali, e cerchiamo di costruire carte geografiche che ne descrivano la forma e la struttura…

P come Puntualità

Alfabeto, Rubriche

P come Puntualità

Non se ne abbia a male Andrea se sono sempre in ritardo ai nostri incontri di lavoro. Ho una certa difficoltà con la puntualità dell’orologiaio svizzero. In compenso, so bene cosa vuol dire essere puntuale nel senso dei matematici, cosa che dipende dal vizio di...
C come Compattezza

Alfabeto, Divulgazione

C come Compattezza

Come tutti i giocattoli, anche la Matematica ha i suoi ingranaggi nascosti. Da fuori non si vede, ma senza argomenti basati sul concetto di compattezza, molte automobiline matematiche non si muoverebbero proprio. Per questo, sono state elaborate forme diverse della...
H come H-Teorema

Alfabeto, Rubriche

H come H-Teorema

Non stressatevi a mettere sempre tutto a posto: non servirebbe a nulla. Il disordine (nell’Universo) non può che aumentare. Lo dice la termodinamica, mica io. Se non credete ai fisici, sappiate che lo confermano i matematici con un teorema perentorio e...
O come Omogeneizzazione

Alfabeto, Divulgazione, Rubriche

O come Omogeneizzazione

A rigore, la matematica è l’unica attività capace di portare veramente al limite. E oltre. Lì, si incontrano esseri degni della mitologia antica e del fantasy contemporaneo. Allo stesso tempo, si incontrano materiali reali, tangibili come le rocce, magari con...
M come Monotòno

Alfabeto

M come Monotòno

La monotonia, in matematica e fuori, è la proprietà di avere sempre lo stesso andamento. Ma, se si va piano (per non sdrucciolare) e si mette l’accento sulla penultima sillaba, la cosa non risulta affatto noiosa. Pensiamo a un treno in viaggio lungo una linea...
R come Regolare

Alfabeto, Rubriche

R come Regolare

Non è certo colpa loro se le funzioni, seguendo la loro logica si ribellano e, a volte, commettono qualche irregolarità. Il rispetto resta, ma loro – le funzioni – non sempre possono sottostare alle nostre richieste. Il termine “regolare” è...
this site uses the awesome footnotes Plugin