Mathematical Graffiti

Mathematical Graffiti #4 – Il miele di Turing

Alan Turing, considerato il padre dell'informatica e dell'intelligenza artificiale, nasce il 23 giugno 1912 a Maida Vale, un sobborgo di Londra, da Julius, alto funzionario amministrativo della provincia di Madras, nell’India britannica e Ethel Sara Stoney, figlia di...

Mathematical Graffiti #3 – Sophie Germain, ovvero… Antoine-August Le Blanc

“Dietro un grande uomo, c’è sempre una grande donna”. Questa frase, attribuita solitamente a Virginia Woolf, potrebbe attagliarsi perfettamente alla vicenda di Sophie Germain - solo che, nel suo caso, donna e uomo coincidevano. Sophie Germain (1771-1831) è stata una...

Mathematical Graffiti #2 – La triste fine di Stefan Banach

Stefan Banach è stato un grandissimo matematico polacco. Nato a Cracovia nel 1892, morì a Leopoli, città dell'Ucraina occidentale, nell'agosto del 1945. Non sono molto note le tristi, ultime fasi della vita di quello che è considerato il fondatore dell'analisi...

Mathematical Graffiti #1 – Pál Turán e la Siberia… evitata

"Il primo che ho incontrato all'Università di Budapest nel settembre 1930, e immediatamente scoprimmo il nostro comune interesse per la Teoria dei Numeri". Così scrive Paul Erdős (1) ricordando il matematico ungherese Pál Turán (1910-1976) a quattro anni dalla sua...
This site uses the awesome Plugin.