È uscito il numero 1/2017 di Archimede

On April 10, 2017

È appena stato stampato il n. 1/2017 della rivista Archimede. A breve gli abbonati riceveranno a casa la loro copia cartacea (guardate più in basso nella pagina per rinfrescarvi le idee sulle modalità di abbonamento), e presto sarà disponibile la copia digitale è disponibile sul sito TorrossaStore (ci sono già sia il numero 3 che il numero 4 del 2016).  E come al solito, leggiamo il sommario del direttore Roberto Natalini: "Poiché siamo ancora in marzo mentre chiudiamo questo numero, abbiamo pensato di accogliervi con il Pi greco, nella splendida copertina e nella storia bipartita della rubrica Archimedia, entrambe di Mabel Morri (testi e disegni). Spesso insegnanti e studenti di matematica sembrano giocare in fazioni avverse, e forse riconciliarli sarebbe il primo passo da fare nella didattica. Il numero si apre con una recensione di Pino Rosolini di una nuova biografia di Turing di Jack Copeland, ora tradotta in italiano per Mondadori. A lui è piaciuta. Poi tre articoli impegnativi, ma sempre molto leggibili. Luca Granieri ci racconta, in compagnia del professor Farnsworth di Futurama, delle stranezze create dagli insiemi non misurabili, a cominciare dal sorprendente paradosso di Banach-Tarski. Invece Lorenzo Menghini ci propone un'interessante esperienza didattica sulla misura del raggio di una sfera inscatolata in un poliedro. Francesco Daddi ci spiega come utilizzare le trasformazioni affini per risolvere facilmente problemi apparentemente molto complessi. Infine ricordiamo di aver lanciato un sondaggio online su Archimede, come potete leggere nella seconda di copertina. Non dimenticate di compilarlo e di farlo girare tra i vostri conoscenti!" E non dimenticate voi di fare il sondaggio, anche se non siete lettori abituali, o non siete proprio lettori di Archimede:

Intanto online abbiamo pubblicato i materiali online relativi alle Strane Storie Matematiche di Anna Baccaglini-Frank e Pietro De Martino, e alla rubrica La Leva di Archimede, Matematica applicata all'Ingegneria: dinamica delle vibrazioni, di Davide Passaro. Perché non andate a dare un'occhiata? Senza dimenticare di controllare le risposte ai problemi di Archimede EUREKA del numero 4/2016 curate da Massimo Gobbino.

Vi ricordiamo che Mondadori ha aperto un nuovo sito per Archimede che vi invitiamo a visitare e ci teniamo a ricordarvi come trovare la rivista. Se partecipate ad uno degli eventi di presentazione della rivista (l'ultimo si è svolto a Lucca Comics) si può sperare di trovarla in loco, altrimenti suggeriamo l'abbonamento. Per la versione cartacea abbiamo i costi per annata: per l’Italia Euro 26,90, per l’Estero Euro 53,70

Modalità di pagamento:
• per i privati a mezzo versamento anticipato sul conto corrente postale n. 30896864 intestato a: Mondadori Education S.p.A. Servizio Periodici – viale Manfredo Fanti, 51/53 – 50137 Firenze, oppure tramite bonifico bancario: IBAN IT 31 M 061600 28251 00000001564 Banca CR Firenze, Viale Europa 27/A 50126 – Firenze;
• a ricevimento fattura per gli enti e le istituzioni aventi personalità giuridica.

Per abbonarsi con bonifico è meglio comunque mandare una mail (meglio se prima del bonifico) a Riccardo Alessi, che spiegherà tutte le modalità e chiederà i dati necessari: riccardo.alessi@mondadori.it.

Per la versione digitale, ripetiamo, basta andare sul sito TorrossaStore, e acquistare e scaricare il pdf del fascicolo. L'acquisto, al costo di 6€ a fascicolo, dà diritto a Download, accesso permanente, copia/incolla e stampa illimitata autorizzata. A breve verrà attività la possibilità di un abbonamento digitale.

Infine, chiudiamo con un pdf che contiene un po' di pagine di questo numero. Se vi piace, vi consigliamo di abbonarvi (ma forse lo avevamo già detto?), solo così non vi lascerete sfuggire i prossimi numeri.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *