Pin It

A cominciare dalla sua prima uscita del 2016, Archimede ospita Archimedia, una rubrica di fumetti e altri media curata da Andrea Plazzi. Nel n. 4/2018 trovate “Le improbabili avventure di Blaise e Pierre”, un fumetto, sceneggiato da Giovanni Eccher e disegnato da Gabriele Peddes, autore anche della copertina, in cui si tratta ancora una volta della probabilità e dei suoi apparenti paradossi con i nostri improbabili amici Blaise Pascal e Pierre de Fermat. Qui sul sito presentiamo come al solito la prefazione di Andrea Plazzi e qualche immagine, ma voi non perdetevi il fumetto completo all’interno di Archimede 4/2018.

Ritornano gli (improbabili) avatar di Blaise Pascal e Pierre De Fermat: il lettore attento, ricorderà come i due fondatori del moderno Calcolo delle Probabilità (celebre il loro epistolario) non si siano mai incontrati, se non sulle pagine di Archimede (gli altri possono invece rinfrescarsi la memoria recuperando il numero 02/2016). Sempre impegnati a scommettere, in questa loro nuova avventura dispensano anche validi consigli a chi gioca. In fondo, in quell’estate del 1654, la corrispondenza tra i due era incentrata proprio sui problemi del gioco d’azzardo: tra le tante, questa è certamente una delle pulsioni più forte all’origine dell’ossessione umana per “quello che la sorte ha in serbo per noi”.

Fu forse questo l’aspetto più sorprendente e profondo della nuova disciplina: mostrare come fosse possibile assegnare un significato matematicamente e quantitativamente preciso all’espressione “possiamo prevedere il futuro?”. Giovanni Eccher alle rime e Gabriele Peddes ai disegni tornano per raccontarci questa nuova avventura dell’improbabile duo Blaise & Pierre, che – con semplici considerazioni numeriche, o ricorrendo a uno dei numerosissimi paradossi delle Probabilità, come quello notissimo “dei compleanni” – ci mostrano come scommettere contro le probabilità, o senza sapere bene quello che si fa, non sia mai saggio.

Andrea Plazzi

Gabriele Peddes (Bologna, 1987) vince nel 2010 il concorso “Coop for words” per la sezione fumetto. Ha disegnato Monte Battaglia (Black Velvet, 2013; insieme a Simone Cortesi, testi di Virna Paolini), Il segreto di Babbage (CNR Edizioni, 2017; testi di Alfredo Castelli) e, per Archimede, il primo episodio di Le improbabili avventure di Blaise e Pierre.

Giovanni Eccher (Milano, 1976) è laureato in Lettere Moderne e ha lavorato nel cinema come addetto agli effetti speciali, sceneggiatore e regista. Dal 2010 scrive per le serie Dampyr, Nathan Never, Dylan Dog e Zagor di Sergio Bonelli Editore. Per Archimede ha già scritto il primo episodio di Le improbabili avventure di Blaise e Pierre, Versoria Vitæ, Un kebab con Khayyām, La morte di Euclide e Blue Notes.

Pin It
this site uses the awesome footnotes Plugin